Vonella (FI) lancia un appello al sindaco di Girifalco: “Mobilitiamoci a favore dell’Ucraina”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vonella (FI) lancia un appello al sindaco di Girifalco: “Mobilitiamoci a favore dell’Ucraina”
Filippo Vonella
  02 marzo 2022 21:05

di MASSIMO PINNA

Il vicecoordinatore di Forza Italia Girifalco, Filippo Vonella, lancia un appello a favore di iniziative sociali per il popolo ucraino sotto assedio della Russia.

Banner

“Questa proposta nasce dal confronto avuto con tanti nostri cittadini che - come me - sono rimasti increduli e colpiti dalle scene che ci raccontano l’assurdità di questa guerra”. 

Banner

Ed aggiunge, “spesso, mi sono prodigato nel promuovere azioni a carattere sociale per la nostra comunità. In questi giorni tante sono le iniziative che si stanno organizzando e facendo in diversi centri della Calabria, alcune promosse direttamente dal presidente della Regione, Roberto Occhiuto”.

Banner

“Perciò – propone – mi rivolgo al sindaco della mia comunità affinchè si adoperi - insieme alla sua maggioranza - a supporto di iniziative sociali pro-Ucraina, coinvolgendo anche le nostre associazioni, la Chiesa e i cittadini. Iniziative immediate che abbiano la più estesa accessibilità e, soprattutto, ricadute concrete".

Vonella propone, dunque di "predisporre una rete di accoglienza per i profughi, organizzare una raccolta di beni di prima necessità, alimentari, farmaci e anche una raccolta fondi. Insomma tutto ciò che possa offrire un serio ristoro ai nostri fratelli ucraini che vivono questi momenti di grande paura e difficoltà".

“Ad essere sincero mi sarei aspettato una immediata attivazione della rete del sociale da parte della maggioranza". 

"Girifalco è una comunità straordinaria, animata da un grande spirito di umanità e di vicinanza a chi soffre. Sono sicuro – conclude – che ancora una volta la mia comunità  se messa nelle condizioni di poter incidere si dimostrerà attenta e sensibile di fronte agli eventi drammatici di questi giorni”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner