XXXII Giornate Fai di Primavera, a Santa Caterina dello Ionio protagonista il territorio con le sue bellezze storico-artistico-culturali e la natura

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images XXXII Giornate Fai di Primavera, a Santa Caterina dello Ionio protagonista il territorio con le sue bellezze storico-artistico-culturali e la natura

  18 marzo 2024 12:52

Sabato 23 e Domenica 24 marzo 2024 si rinnova l’appuntamento con le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.
Quest'anno la delegazione di Catanzaro ha scelto il nostro Comune predisponendo un intenso programma all’insegna della storia, della natura, dell’arte e del divertimento, una esperienza nuova e originale resa possibile grazie alla preziosa disponibilità e l’impegno del sindaco Francesco Severino, dell’assessore alla cultura Federica Carnovale, del capogruppo con delega al Territorio Raffaele Dolce e di tutta l’Amministrazione Comunale di Santa Caterina dello Ionio, da anni impegnata nella valorizzazione del proprio territorio, del patrimonio artistico - culturale ed attenta ai bisogni dei cittadini e dei visitatori.
La due giorni mira a coinvolgere tutti gli attori economici e gli enti del territorio. Sono previste visite guidate ed iniziative legate al mondo dell'arte nelle sue varie forme.
Spazio anche a momenti associativi come i tradizionali giochi popolari, spettacoli di mangiafuoco e sbandieratori, e culinari attraverso l'allestimento di stand gastronomici a cura della Pro Loco e di altre attività commerciali.
Intense e suggestive passeggiate per le vallate caterisane, contribuiranno nel far conoscere le bellezze naturalistiche del territorio.
Ed infine chiese, palazzi gentilizi e monumenti di pregio storico saranno oggetto di visite guidate da apprendisti ciceroni formati dagli insegnanti di vari istituti scolastici dell'interland catanzarese.
Durante le due giornate sarà possibile pranzare e cenare nei catoji e nelle trattorie tipiche di cucina locale e soggiornare nelle varie strutture ricettive di Santa Caterina dello Ionio. Insomma.. un'esperienza da vivere!

 

Banner

Banner

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner