Afghanistan. La proposta di Franco Verta (Pd Fagnano Castello): "Ospitare nelle scuole studenti afgani"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Afghanistan. La proposta di Franco Verta (Pd Fagnano Castello): "Ospitare nelle scuole studenti afgani"

  28 agosto 2021 18:46

Arriva dal segretario del Partito Democratico di Fagnano Castello, Franco Verta, la proposta inoltrata al sindaco e all'Amministrazione  comunale di  ospitare nelle  scuole di ogni ordine grado, studenti afgani. 

"La tensione e il clima di terrore che da giorni vive Kabul e l'intero Afghanistan , pone la coscienza umana di fronte all'urgente necessità di fare qualcosa per fermare la terribile scia di morte che investe migliaia di uomini,  donne e bambini. 
Non e' solo il momento di attardarsi in analisi sulle evidenti responsabilità internazionali, bensì di generare concreta e immediata solidarietà. 

Banner

Per tutto ciò,  riteniamo come circolo del  Partito Democratico,   di proporvi la richiesta da inoltrare alle istituzioni preposte   e in modo particolare al governo italiano e al  ministero degli affari esteri, per ospitare nelle nostre scuole di ogni ordine grado,  studenti afgani. 
Un gesto espressione dell' anima che come comunità fagnanese abbiamo sempre affermato e che ha contraddistinto la nostra cultura e storia civile.

Banner

Garantire il diritto all'istruzione a giovani che ne sono privati dalla logica assassina della guerra, e' un atto di assoluta dignità umana in questo mondo globalizzato, dove la vita degli uomini e' dettata e condizionata  ,in forte prevalenza , solo da  aberranti interessi e profitti  economici e monetari. 

Banner

Oggi i giovani afgani pur di tentare di vivere si aggrappano alle carlinghe degli aerei per poi essere scaraventati nel vuoto e trovare la morte. Fagnano Castello può dimostrare agli abitanti della crosta terreste che prima di tutto, in cima ad ogni priorità, vi e' il diritto alla vita e con essa la difesa della libertà,  da affermare ovunque con il radicamento del pluralismo di pensiero e la facoltà di appartenere ad idee e convincimenti politici e religiosi diversi".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner