Agricoltura, Molinaro: "Dipartimento più pericoloso dei cambiamenti climatici, intervenga Occhiuto"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Agricoltura, Molinaro: "Dipartimento più pericoloso dei cambiamenti climatici, intervenga Occhiuto"
Pietro Molinaro, ex consigliere regionale della Lega
  15 giugno 2022 12:43

 
Altri due anni trascorsi con promesse, rinvii e proclami sui crediti dei Consorzi di Bonifica (oltre 87milioni di euro), ad Aprile 2022 l'ennesimo rito di audizioni con formale risoluzione, puntualmente disattesa. Chiunque oggi si reca nei Consorzi di Bonifica noterà l'impegno e la programmazione per garantire il servizio dell'irrigazione; l'80% del Cibo deriva dall'acqua, è siamo nel pieno degli effetti devastanti dei cambiamenti climatici.
 
Il Dipartimento Agricoltura, inspiegabilmente, da Novembre ad oggi ha impedito ai Consorzi di approvare i Bilanci di Previsione 2022, costringendoli ad operare finanziariamente in emergenza.
 
Una follia a danno dei Calabresi. Agroalimentare, occupazione e sviluppo sostenibile tra le priorità del PNRR, con il Sistema Consortile protagonista, nella fase progettuale, rischia di restare a "secco" nella realizzazione per l'irresponsabilità di pochi. Alla Cittadella Regionale servono interventi di "Bonifica" per ripristinare i Doveri della Pubblica Amministrazione a tutela dei Diritti  dei Cittadini Calabresi.
 
 Nota stampa di Pietro Molinaro già consigliere regionale e Presidente della Commissione Agricoltura nella passata legislatura

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner