Al via il prossimo 7 settembre le riprese del videoclip “Bambino di vetro” diretto dal cosentino Andrea Belcastro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Al via il prossimo 7 settembre le riprese del videoclip “Bambino di vetro” diretto dal cosentino Andrea Belcastro

  04 settembre 2021 17:33

Al via il prossimo 7 settembre le riprese del videoclip “Bambino di vetro” diretto dal cosentino Andrea Belcastro.

Sostenuto dalla Calabria Film Commission, il videoclip promuove la canzone “Bambino di vetro” scritta e composta da Lorenzo Pagni, Diego Ruschena, Mattia Salvadori e cantata da Riccardo Marchegiani in arte Sheldon, giovane promessa della nuova scena canora Toscana e italiana.

Banner

La canzone nasce da un lavoro fatto durante le riprese del film “Glassboy” di Samuele Rossi effettuate nei boschi di Camigliatello Silano. Film d’apertura al Giffoni Film Experience 2020 e vincitore del premio migliore film per bambini europeo a Tallin 2020, presto anche su Disney+ .

Banner

“Con questo videoclip – dichiara il produttore Emanuele Nespeca che con la sua casa di produzione Solaria film ha avuto opportunità di ambientare due film in Calabria, anche grazie al lavoro della Calabria Film Commission, - vogliamo anche far conoscere la città di Cosenza che in questi anni abbiamo imparato a apprezzare in tutta la sua ospitalità e bellezza”.

Banner

Nel videoclip, infatti, il regista combinerà su due livelli le scene del film originale e una storia che coinvolgerà cantante e musicisti in una sorta di film nel film che porterà i nostri protagonisti a tornare bambini e giocare per le vie di Cosenza.

A supporto della produzione, un produttore esecutivo come Alessandro Gordano, anche lui cosentino che, con la “Lago Film”, ha creato un importante punto di riferimento per la produzione audiovisiva a Cosenza e in Calabria.

Andrea Belcastro: Laureato con lode in “Linguaggi dello Spettacolo, del Cinema e dei Media”. Ha perfezionato le sue competenze artistiche con maestri del cinema come Giuseppe Lanci, Daniele Ciprì, il premio Oscar Mauro Fiore, Mimmo Calopresti e Ugo Chiti.Nel 2014 il suo primo lavoro “Ecco Sorride” ha vinto i premi “Miglior Film” e “Miglior Attore” al festival Brevi d’Autore. Nel 2015 il cortometraggio “Nessuna croce manca” è stato tra i lavori selezionati dal Centro Nazionale del Corto per rappresentare l’Italia allo “ShortShorts Mexico”. Seguito dai numerosi premi e selezioni nazionali e internazionali dei suoi lavori più recenti “Recherche” (2017) e “Deshdentau” (2019), documentario breve realizzato con il patrocinio della Regione Sardegna e del Comune di Carloforte. Attualmente è in produzione il cortometraggio “Lo sport nazionale”, commedia a sfondo sociale, prodotta da Lago Film con il sostegno di Calabria Film Commission. Collabora attivamente con numerose agenzie pubblicitarie, enti pubblici e privati. Dal 2012 fa parte dell’Ordine dei Giornalisti.

 D.A. Sheldon, alias di Riccardo Marchegiani: Giovane rapper classe ’96, influenzato in giovane età dal rock e dal crossover, comincia la sua carriera come lead singer in varie band, per poi trovare la sua strada da solista. Nella sua carriera, fino ad ora, produce 3 mixtape e un album, “192”, insieme a svariati altri singoli. Spesso più sul palco che in studio, apre a E-Green, Nex Cassel, Assalti frontali, Dead Prez e molti altri. Scrive di tematiche sociali e quotidiane, restando nei suoi testi con i piedi per terra. Artista poliedrico, crea brani influenzati dalla black e dalla bass music, mescolando melodia, ritmo e contenuto.

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner