Amministrative a Longobucco, si lavora ad un progetto inclusivo per "ricucire lo strappo sociale"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Amministrative a Longobucco, si lavora ad un progetto inclusivo per "ricucire lo strappo sociale"
Romano e Pellegrino
  10 marzo 2022 19:35

Un progetto dal respiro ampio ed aperto al contributo dei movimenti politici, delle associazioni che operano del mondo del sociale e di quanti si spendono per la promozione culturale e turistica. È quello che si sta pian piano formando e consolidando in vista delle votazioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale di Longobucco.

È quanto fanno sapere Katia Pellegrino e Domenico Romano, già consiglieri comunali del gruppo La Nuova Longobucco, informando che si è tenuto in questi giorni il primo di una serie di incontri destinato a definire proposte e raccogliere adesioni.

Banner

"L’obiettivo – proseguono   è quello di promuovere la partecipazione attiva nella costituzione di una nuova squadra politica che dovrà competere per il governo della città dei prossimi anni. L'idea è quella di creare un gruppo allargato, di persone appassionate e competenti, che possa interpretare i sentimenti e le istanze della maggioranza dei longobucchesi e che possa quindi lavorare per ricucire lo strappo sociale che, purtroppo, negli anni passati si è creato".

Banner

"Ospitato dalla sede del PD locale, in piazza Sfera, nel corso di questo primo appuntamento, al quale ne seguiranno altri, è stata ribadita attraverso interventi articolati – concludono – la volontà di continuare su questo percorso per condividere un progetto di crescita per la città".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner