Cambio location per il concerto del quartetto d'archi di stasera: si suona al "piccolo" del Politeama

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cambio location per il concerto del quartetto d'archi di stasera: si suona al "piccolo" del Politeama
Teatro Politeama Mario Foglietti, Catanzaro
  27 agosto 2019 17:07

Per problemi tecnici, il concerto del quartetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica Calabrese previsto per questa sera alle 21, si terrà al “Piccolo” del teatro Politeama e non più al chiostro del San Giovanni. L’evento fa parte della rassegna “Musica&Cinema” varata dalla Fondazione Politeama.

La musica è la colonna sonora della vita, i film hanno la propria: il concerto propone un programma intenso con famose colonne sonore di grandi film, affiancate a musiche di grandi autori classici elegantemente prestati al cinema Il quartetto d’archi dell’Orchestra Filarmonica Calabrese è composto da Francesco Pisanelli, primo violino, Luca Calabrese, secondo violino, Luca Giuliani, viola ed Ester Vianello al Violoncello. Francesco Pisanelli, calabrese di nascita, cresce come violinista collaborando con diverse formazioni orchestrali e da camera in Italia e all’estero.

Banner

Luca Calabrese, figlio d’arte, si diploma al conservatorio di Reggio Calabria perfezionandosi nel rinomato conservatorio di Vilnius, in Lituania. Luca Giuliani, legato alla sua terra d’Abruzzo, studia a L’Aquila e intraprende una fitta collaborazione con diversi gruppo da camera spostandosi in Italia e all’estero. Ester Vianello, veneziana di nascita e formazione, collabora con numerose orchestre italiane e si è formata con importanti solisti e gruppi di musica da camera.

Banner

Confermato invece il secondo appuntamento per giovedì 29, alle ore 18, all’interno della biblioteca comunale “Filippo De Nobili” in villa Margherita. Si esibirà un’apprezzata coppia di pianisti in un concerto per pianoforte a quattro mani intitolato “La vita è bella”. Si tratta di un singolare evento musicale itinerante che rende omaggio ad alcune delle colonne sonore più note del cinema mondiale, che vede come assoluti protagonisti una coppia di apprezzati pianisti quali: Marika Mazzonello e Filippo Garruba, entrambi musicisti laureati con il massimo dei voti presso il Conservatorio Tchaikovsky di Nocera Terinese (Cz) e oggi validissimi docenti dell’Accademia Pianistica Italiana di Taormina, oltre che del citato conservatorio.

Banner

In oltre un’ora di repertorio i due pianisti eseguiranno brani celebri trascritti e arrangiati per l’occasione dal Maestro Francesco Fortunato, per una produzione artistica firmata Giuseppe Pipicelli Promozioni. A testimoniare la valenza dell’idea progettuale è la presenza e il patrocinio morale di prestigiosi partners quali l’Associazione dei Borghi di Calabria, la Calabria Film Commission, l’Unpli – Unione delle Pro Loco in Calabria e l’Uncem – Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner