Caporalato nella piana di Sibari, revocati gli arresti domiciliari all'imprenditore Vulcano

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Caporalato nella piana di Sibari, revocati gli arresti domiciliari all'imprenditore Vulcano
Un'aula di tribunale
  07 aprile 2022 17:06

E' tornato in libertà Pasquale Vulcano, imprenditore finito nei giorni scorsi agli arresti domiciliari perché coinvolto nell'operazione contro il caporalato nella piana di Sibari, che ha coinvolto a vario titolo 16 persone.

Lo rendono noto i suoi legali, Roberto Laghi e Caterina Vulcano, secondo i quali il loro assistito "ha dato ampi chiarimenti sulla sua condotta e quella dell’azienda agricola a cui si fa riferimento di cui è amministratore, l’azienda Zagara di Terranova da Sibari".

Banner

Il Gip del Tribunale di Castrovillari, Simone Falerno, ha provveduto alla revoca degli arresti domiciliari sostituendolo con l'obbligo di firma tre volte alla settimana

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner