Castrovillari, rapinarono un'anziana che aveva appena prelevato denaro alle Poste: 2 arresti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Castrovillari, rapinarono un'anziana che aveva appena prelevato denaro alle Poste: 2 arresti
Carabinieri, foto di archivio

Una delle due persone è minorenne

  09 marzo 2022 15:47

Avrebbero compiuto una rapina lo scorso 18 novembre, in pieno centro a Castrovillari, ai danni di un'anziana che aveva appena prelevato del denaro all'ufficio postale provocando alla vittima diverse fratture.

I carabinieri hanno arrestato due persone, una delle quali minore, con l'accusa di rapina e lesioni personali. Il maggiorenne è stato posto ai domiciliari mentre l'altro è stato condotto in una comunità. Le due misure cautelari sono state disposte dal gip del tribunale di Castrovillari e da quello del Tribunale di minori di Catanzaro su richiesta delle rispettive Procure a conclusione di un'indagine che ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti dei due presunti autori della rapina.

Banner

Dalle indagini, infatti, sarebbe emerso che i due, dopo avere pedinata la donna per circa 400 metri e averla sorpresa dalle spalle, l'avrebbero aggredita afferrandola per il braccio e strappandole dalle mani la borsa contenente il denaro appena prelevato. A causa dell'aggressione, l'anziana sarebbe caduta a terra riportando numerose fratture rendendo necessario un ricovero ospedaliero durato alcuni mesi. I militari, secondo quanto riferito, hanno ricostruito l'accaduto attraverso le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza presenti lungo il tragitto percorso dalla donna e dalla cui visione si sarebbe accertato che i due rapinatori l'hanno seguita passando all'azione materiale soltanto in corrispondenza di una una strada secondaria. L'analisi delle immagini ha permesso di delineare dei tratti somatici risultati compatibili con i due indagati. Inoltre, a seguito di perquisizioni nei domicili di entrambi sono stati trovati e sequestrati indumenti corrispondenti a quelli indossati dai responsabili della rapina.  

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner