Corbelli (Diritti Civili): “Mentre emergono le prime verità, inquietanti e drammatiche, sui vaccini, Speranza corre negli Usa da Fauci"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Corbelli (Diritti Civili): “Mentre emergono le prime verità, inquietanti e drammatiche,  sui vaccini, Speranza corre negli Usa da Fauci"
Franco Corbelli
  08 maggio 2022 12:26

Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, oggi, in un intervento su La Verità, afferma che “sul tema dei vaccini inizia ad emergere la verità, in modo inquietante e drammatico” e chiede al ministro della Salute, Roberto Speranza, di “spiegare agli italiani perché all’improvviso è volato negli Usa, per incontrare, nell’ambasciata italiana (luogo piuttosto insolito per questo tipo di incontri istituzionali ad alto livello per un ministro in visita all’estero), Anthony Fauci, il virologo numero uno al mondo, consulente della Casa Bianca e responsabile e garante dell’’operazione vaccinazione di massa nel mondo”.

Corbelli ribadisce, ancora una volta, di “non essere contro i vaccini e, correttamente e responsabilmente, di non voler fare nessuna ipotesi e correlazione.  Esprimo solo, afferma, delle giuste preoccupazioni e pongo delle domande su quello che sta succedendo. Quello che sta venendo fuori oltre a lasciare basiti e preoccupati, dimostra quanto sia stata giusta, importante e preventiva la battaglia che Diritti Civili, La Verità e pochissimi altri media, come questa testata, La Nuova Calabria, hanno sempre sostenuto in tutti questi lunghi mesi. Gli studi israeliani (e di altri Paesi) che certificano il rischio infarto nei giovani dopo il vaccino, gli oltre, ad oggi, 4,1 milioni di gravi reazioni avverse e le quasi 44mila vittime post vaccino (dati ufficiali Eudravigilance), l’azienda Biontech che arriva a dichiarare che “non è in condizione di garantire sulla efficacia e sicurezza dei vaccini per avere l’autorizzazione definitiva”(e pensare che venivamo  aggrediti, insultati, ghettizzati e puniti quando dicevamo semplicemente che si trattava di un siero sperimentale; e centinaia di migliaia sono stati privati del lavoro e di tutti gli altri loro diritti e buttati in mezzo ad una strada!), la strage delle morti improvvise(di persone sane, vaccinate, soprattutto giovani!) che continua purtroppo in modo impressionante, l’Ema e l’Aifa che arrivano a negare i dati sui vaccini opponendo incredibilmente un segreto militare, uno studio del Mit di Boston (una delle più importanti Università del mondo), che dimostra che c’è un nesso tra tumori, morti improvvise, demenza e vaccini antiCovid,  un Tribunale, quello di Padova, che stabilisce che ci sono garanzie zero con il vaccino, l’Italia che, nonostante sia tra i Paesi più vaccinati, continua a far registrare, nel mondo, record di contagi e morti".

Banner

"Di fronte a questo disastro, un tragico fallimento, vediamo che il ministro della Salute e il Premier Draghi continuano a non dire una parola e incredibilmente arrivano a rivendicare meriti(!), mentre lo stesso Speranza  con una guerra (quella in Ucraina) in corso, vola all’improvviso negli Usa (lo fa adesso che la situazione pandemica è di fatto nettamente migliorata e, nonostante i contagi, non più critica e non lo ha fatto invece quando eravamo in piena emergenza!), per incontrare nell’Ambasciata italiana, Anthony Fauci, il consulente della Casa Bianca in tema sanitario e regista, responsabile e  garante dell’’operazione vaccinazione di massa nel mondo. Chissà perché e di cosa hanno parlato Speranza e Fauci! Chissà se il nostro Ministro avrà chiesto spiegazione su questa tragedia delle gravi reazioni avverse, delle morti improvvise, delle inquietanti dichiarazioni del colosso Biontech sulla efficacia e sicurezza dei vaccini e di tutte le altre verità preoccupanti che stanno emergendo e che ho prima  ricordato. Il ministro della Salute non ha certo attraversato l’Atlantico per strappare una collaborazione di Fauci per un futuro, fantomatico hub anti-pandemico  che dovrebbe essere realizzato a Siena.  Speranza dica agli italiani il motivo della sua improvvisa visita negli Usa e  cosa ha detto e chiesto a Fauci, quali, nel caso, chiarimenti, garanzie e rassicurazioni e quali istruzioni su cosa fare adesso per fronteggiare questa nuova drammatica emergenza, che sta emergendo giorno dopo giorno”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner