Corigliano Rossano, parenti di un paziente aggrediscono un medico, un infermiere ed un Oss al 'Giannettasio'

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Corigliano Rossano, parenti di un paziente aggrediscono un medico, un infermiere ed un Oss  al 'Giannettasio'

  30 aprile 2022 13:36

Nuovo caso di violenza ai danni del personale sanitario. E' avvenuto stamattina al pronto soccorso dell’ospedale “Giannettasio” di Corigliano Rossano (Cosenza), dove sono stati colpiti e feriti un medico, un infermiere e un operatore socio sanitario.

Secondo quanto si apprende, alcuni parenti di una paziente, assistita dal personale del pronto soccorso, si sarebbero prima lamentati per l'attesa e, a loro dire, per la scarsa attenzione prestata e poi sarebbero passati anche alle ingiurie. Infine, avrebbero preteso di entrare nei locali del nosocomio, vietati ai parenti per le normative anticovid.

Banner

Al diniego all'ingresso, i familiari del malato avrebbero iniziato una vera e propria colluttazione con il personale sanitario di turno, costretto a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine per sedare gli animi.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner