Corigliano-Rossano, Sapia (Alternativa) esprime solidarietà per le presunte vittime di violenza seguite dal Centro: "Andrò ad acquisire elementi utili"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Corigliano-Rossano, Sapia (Alternativa) esprime solidarietà per le presunte vittime di violenza seguite dal Centro: "Andrò ad acquisire elementi utili"
Francesco Sapia
  20 luglio 2022 16:29

«Esprimo tutta la mia solidarietà alle persone disabili che, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbero ricevuto più volte violenza fisica e verbale nella onlus di Corigliano-Rossano Gocce nel deserto.

Mi auguro che vengano al più presto accertati i fatti e puniti gli eventuali responsabili». Lo afferma, in una nota, il deputato di Alternativa Francesco Sapia, componente della commissione della Camera Affari sociali.

Banner

«La vicenda – prosegue il parlamentare – ha scosso l’intera comunità locale, specie perché in quella struttura sono seguiti portatori di disabilità, che le leggi tutelano in maniera particolare. Se le ipotesi di reato fossero confermate, ci troveremmo di fronte ad atti, ingiustificabili, di gravità inaudita». «Nell’interesse dei disabili e alla luce della specifica missione della struttura, andrò a visitare quel centro assistenziale, con l’obiettivo – conclude Sapia – di acquisire elementi per ogni utile iniziativa politica».

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner