Coronavirus. Dopo il "blocco" verso Lamezia Terme, i pazienti della Domus Aurea saranno trasferiti al Mater Domini. La Rsa sotto tiro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus.  Dopo il "blocco" verso Lamezia Terme, i pazienti della Domus Aurea saranno trasferiti al Mater Domini. La Rsa sotto tiro
La "Domus Aurea", casa di riposo a Chiaravalle Centrale
  31 marzo 2020 16:51

Bloccato il trasferimento verso l'ospedale di Lamezia (LEGGI QUI) inizierà oggi il trasferimento dei 46 ospiti della Rsa "Domus Aurea" di Chiaravalle Centrale dopo la scoperta di un focolaio di Covid-19 che ha già provocato la morte di 6 persone. Personale medico ed infermieristico del Policlinico Universitario "Mater Domini" di Catanzaro è sul posto per stabilire le priorità di trasferimento verso la struttura catanzarese.

I commissari dell'Asp, intanto, hanno già inoltrato alla Regione la proposta di revoca o di sospensione dell'autorizzazione alla Rsa di Chiaravalle Centrale.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner