Coronavirus. Nuova vittima all'ospedale di Cosenza: morta una donna di 91 anni originaria di Rogliano

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Nuova vittima all'ospedale di Cosenza: morta una donna di 91 anni originaria di Rogliano
L'ospedale Annunziata di Cosenza
  02 aprile 2020 19:00

Si registra un altro decesso nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Si tratta di una donna di 91 anni di Rogliano, centro chiuso dalla presidente della Regione Jole Santelli perché considerato focolaio. E' quanto si è appreso dall'ospedale.

Intanto, si sono aggravate le condizioni di uno dei carabinieri che prestano servizio a Rogliano, positivo al Covid 19, per il quale è stato necessario il trasferimento nel reparto di Rianimazione.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner