Coronavirus. Un'azienda di Fuscaldo dona un respiratore all'ospedale di Cetraro

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Un'azienda di Fuscaldo dona un respiratore all'ospedale di Cetraro
L'ospedale di Cetraro
  04 aprile 2020 15:27

Italbacolor, azienda di Fuscaldo (Cosenza), ha donato un respiratore all'ospedale di Cetraro per contribuire a fare fronte all'emergenza del Covid-19.

"In questo momento di difficoltà che ha mandato in crisi l'organizzazione e le strutture sanitarie anche della costa tirrenica - afferma l'amministratore dell'azienda Antonio Franzese - abbiamo voluto dare un contributo concreto a beneficio di tutti i nostri concittadini: fin dall'inizio dell'emergenza abbiamo donato al personale sanitario dell'ospedale tutte le tute protettive a nostra disposizione e al contempo abbiamo condiviso con il primario di Terapia Intensiva, dottoressa Occhiuzzi, l'opportunità di donare un respiratore che potesse ampliare la capacità del Reparto".

La Italbacolor è un'azienda fortemente radicata su questo territorio: da oltre 40 anni opera nei siti produttivi di Guardia Piemontese e Fuscaldo e il 95% dei suoi 70 dipendenti vivono tra Paola e Cetraro.

"Per questa forte identità territoriale, contribuire alla lotta contro il virus - ha concluso - è per noi un impegno sociale inderogabile" ha concluso Franzese. "Il respiratore, di ultima generazione - ha detto il primario Occhiuzzi - sarà consegnato nei prossimi giorni e andrà ad integrare quelli già disponibili nel reparto di rianimazione e per questo motivo offrirà, anche dopo la fine di questa emergenza, un contributo importante per la cura dei pazienti del nostro territorio".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner