Coronavirus. Undici anziani positivi in una casa protetta che ospita anche disabili a Cosenza

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Undici anziani positivi in una casa protetta che ospita anche disabili a Cosenza
Foto di archivio dei Carabinieri Nas
  01 aprile 2020 10:18

Undici anziani positivi in una casa protetta che ospita anche disabili a Cosenza.

I Nas hanno compiuto con l'Azienda Sanitaria Provinciale un'ispezione igienico-sanitaria nella struttura, già oggetto nei giorni scorsi di un' ordinanza "di isolamento totale e quarantena obbligatoria", dopo una segnalazione di 21 casi positivi al Coronavirus tra ospiti e operatori sanitari .

Banner

Al momento del controllo c'erano ancora 15 anziani parzialmente autosufficienti, di cui 11 positivi, mentre 4 anziani erano stati trasferiti presso l'ospedale . Le condizioni igienico-sanitarie riscontrate sono buone ed è stata ritenuta adeguata la fornitura di dispositivi di protezione individuale ai lavoratori.Tuttavia l'ispezione ha evidenziato "criticità"- come spiega una nota dei Nas- sotto il profilo organizzativo dovute al limitato numero di addetti all'assistenza, in conseguenza della rigorosa ordinanza sindacale che impediva il regolare turn-over dei 4 operatori rimasti all'interno, di fatto bloccati in servizio continuativo da tre giorni. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner