Cosenza, muore durante una partita di calcetto: la Procura apre un'inchiesta

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cosenza, muore durante una partita di calcetto: la Procura apre un'inchiesta

  29 ottobre 2022 17:18

"Ritardi nei soccorsi". E’ quanto denunciato dalla famiglia di Roberto Docimo, noto imprenditore cosentino morto mentre giocava a calcetto, in un noto centro sportivo di Cosenza.

Il 54enne è deceduto per un arresto cardiocircolatorio mentre stava giocando a calcetto con i suoi amici. Un suo amico ha provato a rianimarlo mentre si attendevano i soccorsi. Quest’ultimi – secondo i familiari – sarebbero arrivati troppo tardi. La famiglia ha quindi presentato un esposto in questura e la procura di Cosenza ha aperto un fascicolo. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner