Cosenza. Roberto Siciliano è il nuovo coordinatore regionale dell'associazione Italiana di Fisica Medica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cosenza. Roberto Siciliano è il nuovo coordinatore regionale dell'associazione Italiana di Fisica Medica

  25 settembre 2021 15:51

Il dottor Roberto Siciliano, responsabile dell’Unità operativa di Fisica Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza è stato eletto, all’unanimità coordinatore regionale dell’ AIFM, Associazione Italiana di Fisica Medica, la branca della medicina che si occupa di tutte le applicazioni della Fisica alla medicina, ed in particolare di terapia (radioterapia, radiologia interventistica, laser, ultrasuoni, campi elettromagnetici, terapie metaboliche) e diagnosi (radiologia, diagnostica ad ultrasuoni, risonanza magnetica, medicina nucleare).

“Promuovere e sviluppare tutti i settori di competenza della Fisica Medica, con rinnovato impegno e puntando sulle nuove leve” è l’obiettivo prioritario del nuovo coordinatore che sarà affiancato da giovani professionisti al loro debutto in associazione: la dr.ssa Ilaria Bonetti e la dr.sa Roberta Raso.

Banner

“E’ mia intenzione – ha sottolineato il dr Siciliano -   avviare gruppi di lavoro per approfondire e valorizzare il ruolo del Fisico Medico nei diversi ambiti professionali in cui esso è coinvolto. Per perseguire tali obiettivi, in un contesto di forte competizione tecno-scientifico qual’ è quello attuale, c’è la necessità di favorire la cooperazione fra tutti i colleghi presenti nelle diverse realtà calabresi, siano esse Aziende Sanitarie, Enti di Ricerca, Università e altre Associazioni Professionali presenti sul territorio”.

Banner

Nel corso della riunione diverse le proposte operative, in particolare è emersa l’esigenza di armonizzare, a livello regionale, protocolli e metodologie di lavoro che il nuovo direttivo AIFM Calabria ha accolto e sulla quale è pronta a lavorare.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner