Cropani, rubano i giochi delle figlie al mare: la rabbia del padre

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Cropani, rubano i giochi delle figlie al mare: la rabbia del padre
Le bimbe ed i loro giochi rubati
  24 agosto 2019 17:47

di FRANCESCA FROIO

È risaputo, l'ultimo giorno di vacanza porta sempre con sé un po' di amarezza, ma questa volta l'amarezza è stata davvero troppa per un turista bergamasco e la sua famiglia, in vacanza a Cropani, cittadina ionica alla quale sono legati da sempre.

Banner

Giunti in spiaggia per godersi l'ultimo giorno di mare hanno dovuto fare i conti con una deludente realtà: i giochi delle loro due gemelline sono stati portati via da qualche disonesto. Tanti i messaggi di solidarietà in risposta al post lanciato in queste ore dal padre delle due bimbe, tanta la rabbia e la delusione condivisa da molti, e non per la perdita degli oggetti in sé, perché questi possono essere ricomprati, la dignità, quella invece no.

Banner

Riportiamo il messaggio di questo genitore deluso. 

Banner

' A te, codardo che non sei altro, che hai approfittato del buio della notte per scendere in spiaggia e prendere come souvenir della tua vuota vacanza le seggioline e i giochi delle mie figlie di 2 anni... Ho solo pena per i tuoi figli, se ne hai, perché hai dato loro il peggior esempio possibile... Tu pensi probabilmente di aver guadagnato economicamente, ma ricorda che il tuo gesto per i tuoi figli sarà il loro modo di vivere da grandi; probabilmente non capirai nemmeno quanto male hai fatto alle mie figlie, che per la loro prima vera vacanza al mare, vedevano, in quelle seggioline e in quei giochi di plastica, i bei momenti passati in spiaggia. Grazie a te, invece, e alla tua ignoranza da strafottente vacanziero, porterò a casa con me il loro sguardo triste quando, arrivati in spiaggia, non hanno trovato i loro ricordi più belli di questa nostra vacanza calabrese'

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner