Da Vigarano (Emilia Romagna) ad Altomonte in bicicletta: si rafforza il gemellaggio già in atto col "food"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Da Vigarano (Emilia Romagna) ad Altomonte in bicicletta: si rafforza il gemellaggio già in atto col "food"
Una veduta di Altomonte

Il pane è il marcatore identitario che unisce le due città "Slow" gmellate dal 2010. L'arrivo dei due cicloamatori William Rivaroli e Valerio Farini è previsto per domani.

  01 settembre 2021 12:34

Fare rete e rafforzare il rapporto con altri territori è il percorso che continuiamo a condividere per promuovere l’immagine e l’identità della Città d’Arte ed affermare la nostra visione di sviluppo eco-sostenibile. In quest’ottica non possiamo che accogliere positivamente tutte quelle iniziative che contribuiscono ad impreziosire questi legami che trovano radici in elementi comuni. Uno di questo è il pane.

È quanto dichiara il Sindaco Gianpietro Coppola esprimendo apprezzamento per l’arrivo, previsto per domani (giovedì 2) dei due cicloamatori William Rivaroli e Valerio Farini, partiti nei giorni scorsi da Vigarano Mainarda, in provincia di Ferrara, Città Slow gemellata con Altomonte dal 2010. 

Banner

Emila Romagna – Calabria. Quasi 1200 chilometri. Ad accogliere l’arrivo dei due ferraresi ci saranno l’agrichef Enzo Barbieri e la moglie Patrizia Guerzoni, vigaranese d’origine, tra le esperienze imprenditoriali di cui la città continua ad andare fiera per l’impegno nella sua valorizzazione. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner