Domani e domenica a Castrovillari la festa del tartufo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Domani e domenica a Castrovillari la festa del tartufo
Locandina festa del tartufo a Castrovillari
  11 ottobre 2019 17:41

“La Festa del Tartufo del Pollino, che rilancia l’Amministrazione comunale di Castrovillari, insieme con altri soggetti, in una due giorni dedicata domani  e domenica, attraverso “Convivio d’Ottobre”, che prosegue Civita.....nova, è l’intenzione, non nuova, di valorizzare continuamente il nostro patrimonio agreste, dotato di qualità naturali e culturali.”

Lo riafferma il Sindaco, Domenico Lo Polito, in una dichiarazione resa alla stampa, a meno di ventiquattro ore dall’inizio dell’evento , per sottolineare la portata della manifestazione “che richiama-aggiunge- l’idea di sviluppo perseguita in questi anni di consiliatura e come i diversi progetti ed azioni assunti, anche interistituzionali e con diversi partner, hanno dimostrato ed indicano.”

Banner

“La volontà dell’Amministrazione anche in questo caso- rilancia il primo cittadino, invitando all’appuntamento- è per sostenere un percorso  di sviluppo corrispondente alle vocazioni del Territorio; e la partecipazione della gente e delle capacità alla sua concretizzazione è fondamentale, come l’educazione allo sviluppo  sostenibile e corretto uso del suolo richiamerà il convegno pomeridiano del 12 pomeriggio per la presenza delle produzioni spontanee agricole tipiche e la qualità dell’offerta turistica che possono spingere.”

Banner

La valorizzazione delle aree naturalistiche, presenti nel Comprensorio, e del paesaggio per le nostre realtà è imprescindibile perché parte fondamentale  del processo di sostenibilità delle Zone vocate pure a questa giusta trasmissione.

Banner

“E’ quello- esprime maggiormente Lo Polito nel suo appello a vivere a pieno quest’altra opportunità offerta dalla identitarietà- che vogliamo evidenziare e diffondere con tutte quelle buone pratiche di sostenibilità che, immerse nel Tempo che viviamo, non possono prescindere pure da una innovazione attenta che sia rispettosa dell’esistente.”

Nella due giorni, per celebrare questo ecotipo del Pollino, una mirata Cucina d’Autore  con musica e, naturalmente lui, il tartufo autoctono, ulteriormente caratterizzato da una ricerca sostenuta dal Comune di Castrovillari per far conoscere la tipizzazione e portata di questo dono della natura che ribadisce l’importanza di avere un adeguato sguardo verso l’entroterra, l’agricoltura e quella cultura rurale tramandataci per essere più premurosi verso la valorizzazione delle risorse che possediamo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner