Emergenza idrica. Il sindaco di Diamante: "Sabotaggio alla condotta idrica per città"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Emergenza idrica. Il sindaco di Diamante: "Sabotaggio alla condotta idrica per città"
Ernesto Magono

"Ignoti hanno forzato i lucchetti per accedere al ripartitore della Sorical di Pantanelle (Grisolia) e hanno chiuso la saracinesca della condotta idrica che fornisce Diamante"

  28 agosto 2021 19:53

"Un nuovo atto di sabotaggio nei confronti della nostra Città. Ignoti hanno forzato i lucchetti per accedere al ripartitore della Sorical di Pantanelle (Grisolia) e hanno chiuso la saracinesca della condotta idrica che fornisce Diamante, tentando di provocare un conseguente e serio disagio per la nostra Città che sarebbe rimasta senza fornitura idrica". Lo afferma in una nota il sindaco di Diamante, il senatore di Iv Ernesto Magorno.

"La Sorical ha provveduto tempestivamente a ripristinare la fornitura di acqua che risulta perfettamente regolare . Desidero inoltre rendere noto che l'altro ieri, in piena notte, ignoti hanno citofonato alla mia abitazione e bloccato le telecamere. Denunceremo tutti questi atti intimidatori e di sabotaggio e ribadiamo con forza che nessuno potrà mai intimidirci!".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner