Fagnano Castello, il circolo locale del Pd sollecita il miglioramento della Sp 270 nel viadotto di Fuorilardo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Fagnano Castello, il circolo locale del Pd sollecita il miglioramento della Sp 270 nel viadotto di Fuorilardo

  10 luglio 2024 13:01

"Sottoponiamo ancora una volta, dopo la richiesta del 17 Agosto 2023, alla Vostra attenzione la necessità di migliorare enormemente la viabilità d’accesso al centro abitato di Fagnano Castello. In particolare e’ urgente procedere ai lavori di allargamento della sede stradale del ponte viadotto ‘’ Fuorilardo, ‘’ SP 270 ex 533, in agro del comune di Fagnano Castello, che, di fatto, impedisce il normale transito a doppio senso. Sono continue le circostanze infatti, che vedono mezzi pesanti (tra questi autobus e camion) creare intasamenti e blocchi di traffico. La poca  ampiezza del ponte qui menzionato, crea  frequenti ingorghi e talvolta il blocco totale della circolazione degli automezzi, specialmente nei mesi estivi e non di meno nei periodi invernali con le avverse condizioni meteo. 

 Lo scrive il segretario del Circolo PD  di Fagnano Castello  (Cosenza) Natale Bellomusto, in una nota indirizzata al All’Amministrazione Provinciale di Cosenza, alla Regione Calabria, Dipartimento lavori pubblici- Catanzaro; al Ministero dei trasporti e delle infrastrutture- Roma e al Comune di Fagnano Castello.

Banner

Il tratto del ‘’ PONTE FUORILARDO’’ non consente minimamente il normale traffico a doppio senso, creando una situazione incredibile da quinto mondo. 

Banner

 Il ponte in queste condizioni e’ un vero e proprio collo di bottiglia o meglio dire un ‘’ TAPPO’’ che si oppone alla civiltà e alle ipotesi di sviluppo e di crescita di Fagnano e dell’intero comprensorio, già interessato da un vistoso abbandono demografico. 

Banner

 Rispetto a tale condizione e’ assolutamente necessario che le istituzioni competenti si facciano carico dell’annosa problematica, dimostrando concreta disponibilità e inserendo l’opera di sistemazione e allargamento del ‘’ Ponte Fuorilardo ‘’ nei relativi piani di intervento,  utilizzando l’opportunità del PNRR che prevede misure specifiche per le infrastrutture viarie. 

 Certi di una vostra sensibilità, capace di alleviare la sofferenza e l’agonia di un territorio abbandonato e emarginato che ,in assenza di infrastrutture adeguate, non può valorizzare le tante risorse di cui e’ dotato.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner