Festa della Repubblica 2021. La cerimonia della Prefettura di Cosenza e i nomi degli insigniti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Festa della Repubblica 2021. La cerimonia della Prefettura di Cosenza e i nomi degli insigniti
La sede della Prefettura di Cosenza
  28 maggio 2021 16:01

Il prossimo 2 giugno ricorre la celebrazione del 75° Anniversario della nascita della Repubblica Italiana. La manifestazione prevista per la città di Cosenza, organizzata nel rispetto delle  disposizioni impartite in relazione all’epidemia di covid 19, e delle previste esigenze  di distanziamento sociale e le altre misure di contenimento, avrà inizio alle ore  10,30, presso Piazza 15 Marzo, ove, alla presenza delle Autorità e delle Associazioni  combattentistiche, le rappresentanze delle Forze di Polizia e dei Corpi Militari 
procederanno con la resa degli onori al Prefetto di Cosenza, 
Seguirà la cerimonia dell’alza Bandiera.

Le celebrazioni continueranno all’interno del teatro “A. Rendano”, con la lettura del  messaggio del Presidente della Repubblica e della “Preghiera della Patria”, la  consegna dei diplomi di onorificenza all’Ordine del Merito della Repubblica Italiana 
e la consegna di una medaglia d’oro e delle medaglie d’onore, come di seguito  riportato. Parteciperanno alla cerimonia gruppi orchestrali del Liceo Musicale “Lucrezia della  Valle” di Cosenza, i volontari dell’Associazione AVAM ed i volontari delle 
Associazioni Finanzieri d’Italia, Carabinieri e Polizia di Stato in congedo.

Banner

INSIGNITI AL “MERITO DELLA REPUBBLICA”
• Ufficiale Prof.ssa Aurelia SOLE (Cosenza) Prorettrice Università Basilicata;
• Ufficiale Serafino MADEO (Rossano) Maresciallo Maggiore dell’Arma 
dei Carabinieri;
• Cavaliere Avv. Luca Cosimo FRANZESE (Cerchiara di Calabria) Presidente 
Regionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico;
• Cavaliere Avv. Flaviano GIANNICOLA (Cassano allo Ionio) Presidente 
dell’ENSA (Ente Nazionale Salvaguardia Ambiente);
• Cavaliere Ten. Col. Dott. Michele MERULLI (Cosenza) Comandante del 
Nucleo di Polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di
Cosenza;
• Cavaliere Dott. Enzo PIANELLI (Pedace) Giornalista Pubblicista;
• Cavaliere Dott. Luca TUFARULO (Scalea) Sottotenente dell’Arma dei 
Carabinieri;
• Cavaliere Walter GENTILE (Rende) Assistente Capo della Polizia di Stato;
• Cavaliere Dott.ssa Gloria LEO (Crosia) Vice Commissario della Polizia di 
Stato (in quiescenza);
• Cavaliere Francesco DE IACOVO (Rende) Luogotenente dell’Arma dei 
Carabinieri;
• Cavaliere Giuseppe STABILE (Marano Principato) Luogotenente 
dell’Arma dei Carabinieri;
• Cavaliere Dott. Giovanni GRANDINETTI (Cosenza) Maresciallo Aiutante 
della Guardia di Finanza;
• Cavaliere Dott. Stefano PIRO (Aprigliano) Maresciallo Capo della Guardia di 
Finanza:
• Cavaliere Maggiore Dott. Francesco Alfieri, 1° Reggimento Bersaglieri 
Cosenza.

Banner

MEDAGLIA D’ORO “VITTIMA DEL TERRORISMO”
• Signor Fabio IANNUZZI Primo Caporal Maggiore del Reggimento Alpini di 
Cuneo, ferito in Afghanistan.
Medaglie d'onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l'economia di guerra ed ai familiari dei  deceduti:
• Gennaro AIELLO CORIGLIANO-ROSSANO 
• Espedito BRUNETTO CORIGLIANO-ROSSANO
• Antonio D'AGOSTINO CASTROVILLARI
• Antonio DE LEO CERCHIARA DI CALABRIA
• Leonardo PISTOCCHI CERCHIARA DI CALABRIA
• Vincenzo PISTOCCHI FRANCAVILLA MARITTIMA
• Eligio RUSSO RENDE

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner