Gestione associata dei servizi, i sindaci di Castrolibero, Cosenza e Rende incontrano Orsomarso

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Gestione associata dei servizi, i sindaci di Castrolibero, Cosenza e Rende incontrano Orsomarso

  16 marzo 2022 19:46

Su invito del Sindaco di Castrolibero, Giovanni Greco, lunedì scorso, 14 marzo, si è tenuto un incontro con l'Assessore regionale al turismo, marketing territoriale e alla mobilità, Fausto Orsomarso, il sindaco di Cosenza, Franz Caruso e l'assessore, Domenico Zicarelli, in rappresentanza del primo cittadino di Rende, Marcello Manna. Insieme al sindaco, Giovanni Greco, ad accogliere l'assessore e i sindaci erano presenti, inoltre, il vicesindaco, Orlandino Greco, e l’assessore con delega ai trasporti, Francesco Serra.

Obiettivo dell’incontro l’individuazione e la condivisione di un percorso che conduca ad una gestione associata di alcuni servizi, partendo dal servizio fondamentale che è quello dei trasporti. Nell’ambito del simposio, si è convenuto sulla necessità di avviare una nuova fase per dare delle risposte concrete alle comunità territoriali delle municipalità di Cosenza, Rende e Castrolibero. “Tra gli obiettivi indicati – si legge in una nota stampa - c'è quello di lavorare, in tempi brevi, alla possibilità di un biglietto o abbonamento unico che agevoli l'utenza negli spostamenti da una città all'altra e consenta anche un contenimento dei costi”.

Banner

L'Assessore, Fausto Orsomarso, ha riconosciuto il ruolo di garanzia della Regione Calabria, condividendo appieno la posizione, espressa dalle municipalità e dai loro rappresentanti e offrendo “la massima disponibilità ad avviare, tecnicamente, il percorso tracciato”.

Banner

È stato, inoltre evidenziato che mettere insieme le tre municipalità nel settore dei trasporti consentirebbe non solo di introdurre il biglietto unico come prima soluzione concreta, ma eviterebbe anche la sovrapposizione delle tratte per coprire tutto il territorio dell'area urbana.

Banner

“Da qui – è stato evidenziato - l'importanza di una gestione integrata del Tpl che, nel coniugare peculiarità e sinergie dei territori, abbia come obbiettivo primario la realizzazione di progetti sostenibili capaci di generare servizi efficienti e competitivi”.  

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner