Il 30 novembre a Reggio Calabria Paola Turci aprirà il programma di Essemme Musica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il 30 novembre a Reggio Calabria Paola Turci aprirà il programma di Essemme Musica
Paolo Turci
  16 ottobre 2019 12:45

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi. Si comincerà il 30 novembre con Paola Turci che sarà in scena al Teatro Cilea, con una tappa del tour autunnale di “Viva da morire”, il quindicesimo album di inediti della cantautrice che contiene uno dei singoli che l’ha resa protagonista, con un grande ritorno, sul palco dell’Ariston, all’ultimo Festival di Sanremo, “L’ultimo ostacolo”.

Il 28 gennaio, sempre al Teatro Cilea, sarà il turno di “Balliamo sul mondo”, il musical con i brani più conosciuti di Ligabue che porta la firma di Chiara Noschese alla regia e al testo originale, cui ha contribuito lo stesso Liga: i 13 protagonisti lungo 2 atti e 20 canzoni del Liga, si raccontano e cantano nell’arco di un decennio da un Capodanno all’altro, da quello alla soglia della maturità a quello dell’età adulta, 10 anni dopo. Le vite dei 13 protagonisti s’intrecciano, scandite dai più grandi successi di Luciano Ligabue, da “Certe Notti” a “Non è tempo per noi”, da “Tra palco e realtà” a “Urlando contro il cielo” e tante altre, tra cui ovviamente “Balliamo sul mondo”, la storica hit che dà il titolo al musical.Il 28 febbraio, ancora al Teatro Cilea, arriverà la comicità dissacrante di Angelo Duro che torna a calcare i più prestigiosi palchi nazionali con il nuovo live show “Da vivo”. Al PalaCalafiore, dall’11 al 13 marzo ancora musical con “Notre dame de Paris” lo spettacolo dei record, con musiche di Riccardo Cocciante, prodotto da David e Clemente Zard.

Banner

Il 5 aprile spazio al cantautorato con Brunori Sas. Dario Brunori sarà in concerto al PalaCalafiore con il nuovo tour che gli permetterà, dopo il trionfale tour nei teatri del 2017, di incontrare nuovamente il pubblico con la sua poesia, la leggerezza, l’autorevolezza musicale e il senso dell’ironia che da sempre lo contraddistinguono.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner