In auto sull'autostrada con 50 kg di hashish: due arresti della polizia nel reggino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images In auto sull'autostrada con 50 kg di hashish: due arresti della polizia nel reggino
Un posto di blocco della Polizia
  03 settembre 2019 12:51

Due persone, di cui sono state rese note soltanto le iniziali, C.S, di 40 anni, e P.S., di 44, sono state arrestate dalla polizia di Stato dopo essere state sorprese, nel territorio di Candidoni, mentre viaggiavano lungo la carreggiata sud dell'A2, l'autostrada Salerno-Reggio Calabria, a bordo di un'automobile in cui erano stati nascosti 50 chilogrammi di hashish, divisi in 50 panetti.

L'operazione che ha portato ai due arresti é stata condotta dal personale del Commissariato di Gioia Tauro nell'ambito del dispositivo di controllo del territorio "Petrace". La droga era nascosta nel vano portabagagli della vettura sulla quale viaggiavano C.S e P.S, che sono stati arrestati con l'accusa di detenzione e trasporto illeciti di sostanza stupefacente, con l'aggravante dell'ingente quantitativo. Per i due arrestati la Procura della Repubblica di Palmi ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner