Lavoro. 255 lavoratori della Sila Greca chiedono un contratto. I sindaci: "Dare speranza per evitare lo spopolamento"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lavoro. 255 lavoratori della Sila Greca chiedono un contratto. I sindaci: "Dare speranza per evitare lo spopolamento"

  20 luglio 2021 15:36

 Sono 255 le persone che hanno effettuato un corso di formazione ed attività di lavoro nell'area della Sila Greca e precisamente nei Comuni di Longobucco, Bocchigliero, Campana e che chiedono ora chiarimenti sul loro futuro per poter evitare di migrare alla ricerca di un lavoro.

Banner

Dopo il corso di formazione gli stessi tirocinanti non conosco nulla del loro futuro e chiedono un incontro con l'assessore regionale Gallo affinché possano avere certezze sulla loro attività lavorativa.

Banner

Questa mattina in Cittadella regionale i sindaci e rappresentanti dei tirocinanti hanno chiesto un contratto di lavoro anche allo scopo di evitare un ulteriore di spopolamento dell'area interna della Sila greca. Le dichiarazioni dei sindaci sono chiare: "Si tratta di 255 persone che hanno svolto un lavoro importante all'interno dei Comuni e che hanno seguito dei corsi di formazione. Lasciarli senza lavoro li costringerebbe ad emigrare ".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner