L'INCONTRO. Rossi (presidente Camera di commercio): "La politica mi appassiona, ma...". Catanzaro? "Facciamola crescere. E' bella" (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'INCONTRO. Rossi (presidente Camera di commercio): "La politica mi appassiona, ma...". Catanzaro? "Facciamola crescere. E' bella" (VIDEO)
Enzo Cosentino e Daniele Rossi

intervista Rossi

  12 ottobre 2019 15:23

di ENZO COSENTINO

C’è il senso della sua catanzaresità, anzi del suo essere calabrese a tutto tondo, nella attività che svolge nel ruolo istituzionale che gli appartiene: presidente dell’Ente camerale del Capoluogo e provincia. Parliamo di Daniele Rossi, preparazione da imprenditore di successo ed oggi sulla poltrona della Camera di Commercio, con una visione a lunga gittata delle cose che l’Ente vuole e può fare per la crescita del Capoluogo e dell’intero territorio. Con il coinvolgimento, ovvio, di tutti gli organismi camerali.

Ha idee chiare, il presidente Rossi a prua di un movimento – la Calabria che rema- che non demonizza la politica anche se la critica per certi versi e la vorrebbe sicuramente più attenta ai bisogni reali delle popolazioni. Già, la politica una specie di “mela” che in più occasioni la stessa politica, da destra e da sinistra, ha tentato di fargli azzannare. Daniele Rossi ha sempre tergiversato, detto “no grazie”.

E sull’argomento nel corso della “chiacchierata nel nostro incontro, si è confessato simpaticamente ma anche sinceramente: “mi piacerebbe ma mi manca il placet della mia famiglia.” Come dire: l’importanza e il valore della famiglia per Rossi sono imprescindibili. Di questo e di altro il presidente Rossi ha parlato ospite nella video rubrica “L’incontro”.  

Banner

 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner