MGFF, "Domani è un altro giorno" l'amicizia tragicomica descritta da Simone Spada

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images MGFF, "Domani è un altro giorno" l'amicizia tragicomica descritta da Simone Spada

  03 agosto 2019 11:42

di CLAUDIA FISCILETTI

L'amicizia è ancora il leitmotiv della scorsa serata del Magna Graecia Film Festival, che procede in maniera lodevole. "Domani è un altro giorno" il film proiettato ieri sera, con la regia di Simone Spada, che vede protagonisti Valerio Mastandrea, già ospite del festival di quest'anno nelle vesti di regista con il film in concorso "Ride", e Marco Giallini. Remake di "Truman" di Cesc Gay, il film di Spada, ospite sul palco, segue le vicende dei due protagonisti dando alla storia dei toni tragicomici. Una commedia nel senso più classico del termine, capace di far ridere e commuovere al tempo stesso.

Banner

Ad inizio serata Michele Affidato ha consegnato il premio Libro d'Oro al giornalista e scrittore Toni Capuozzo, che proprio ieri ha presentato al Magna Graecia Book Festival il suo sul libro "Andare per i luoghi del '68". «Un uomo che ha svolto il suo mestiere con saggezza e umiltà» racconta Andra Di Consoli, direttore artistico del book festival.

Banner

Successivamente sono stati presentati i membri della giuria: Dario Bandiera, già salito sul palco nelle sere precedenti, che non ha esitato a far divertire gli spettatori, e Nicolas Vaporidis, ospite del MGFF per la terza volta. «La prima volta che sono stato ospite -racconta Vaporidis- ero piccolo. Ho visto crescere il festival».

Banner

E' poi la volta della performance musicale della cantante, attrice e youtuber Giulia Penna, classe 1992, che ha portato freschezza sul palco con la sua hit "Legocentrico" ed il suo nuovo singolo "Sempre bene". Le è stato consegnato il premio Colonna d'Oro Melting Pot, per la commistione di arti.

Nel corso della serata, nell’area porto di Catanzaro, il poeta, scrittore, pittore e regista teatrale Ottavio Rossani ha presentato con la conduttrice Carolina Di Domenico il suo libro “Soverato” (i Quaderni del Bardo edizioni), un’antologia di poesie inedite scritte dal 1976 al 2018. 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner