Miss Venere d'Italia 2021. Prima tappa a Montepaone

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Miss Venere d'Italia 2021. Prima tappa a Montepaone
Le reginette con Antonio Fontanella e la giuria
  28 giugno 2021 22:54

di BRUNO SODARO

Otto ragazze. Brave, belle, giovanissimi e disinvolte che si sono sfidate sfilando in abiti “casual”, “eleganti” e di moda mare con “costumi da bagno”, che hanno dovuto convincere una giuria variegata e competente composta da cinque persone. Inoltre, fuori concorso, sfilata di abiti eleganti di due esponenti della giuria, Sara Spanò e Roberta Chirillo.

Banner

La prima tappa del Concorso Nazionale di Bellezza “Venere d’Italia 2021 si è svolta domenica 27 giugno presso il ristorante pizzeria “Lido Pegaso Beach” di Montepaone. Una manifestazione organizzata e realizzata da Antonio Fontanella, responsabile regionale per la Calabria in collaborazione con l’agente Giancarlo De Luca (Miss Modellare). A presentare la serata Daniela Sirianni. Non facile per la giuria scegliere le Miss da fasciare.

Banner

Banner

La giuria: Sara Spano, praticante avvocato; Mirko Macrì, dipendente pubblico presso Az. Ospedaliera Pugliese di Catanzaro; Bruno Sodaro, giornalista; Teresa Scamarcia, laureanda in scienze infermieristiche; Roberta Chirillo, docente secondaria di primo grado in matematica e scienze.Tre le reginette, delle quattro fasciate, che hanno acquisito la partecipazione alla fase regionale. Prima: Lucia Ieracitano di Reggio Calabria. Seconda: Aurora Sanso di Montepaone. Terza: Alessia Mastria di Catanzaro. Quarta: Serena Chiarella di Marcellinara. Le altre miss partecipanti: Madalina Crini di Lagonegro (PZ); Alessia Barberio di Catanzaro; Alessia Mastria di Catanzaro; Alizee Segrario di Praia a Mare.  La serata è stata immortalata dalla macchina fotografica  di Salvatore Piricò.  Abiti ragazze “Charm” di Maria Rosaria Baranca di Squillace. Capelli e trucco di “The Fly Hair” Soverato. La ballerina  Giorgia Greco ha  allietato la serata con due balli che ha riscosso grossi applausi da tutti per la sua bravura.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner