Na’ Birra nell'orto sul borgo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Na’ Birra nell'orto sul borgo
Barbieri Na’ birra nell'orto
  13 luglio 2019 15:46

ALTOMONTE - Peperoni, ago, filo e sole, quello che bacia la terrazza affacciata sul borgo di ALTOMONTE, a CASA BARBIERI si entra nel clou dell’estate. Si rinnova il rituale dell’infilatura degli ZAFARANI CRUSKI, da mezzo secolo  icona distintiva, chiave emozionale e passepartout identitario attraverso il quale il questa esperienza imprenditoriale e familiare continua a promuovere il territorio e la CALABRIA oltre i confini regionali e nazionali. Tutti, soprattutto i turisti d’oltreoceano, vogliono imparare come si fa.  - E la particolare attenzione e cura per l’ospite, unite alla magia identitaria che si respira in questo tempio dell’accoglienza continua ad essere  raccontata ed indicata come riferimento dell’Europa mediterranea dalla  stampa specializzata internazionale. Speciale su AFAR – EXPERENTIAL TRAVEL GUIDE. 

NA’ BIRRA NELL’ORTO SUL BORGO, sta facendo registrare un successo dopo l’altro l’iniziativa promossa da questo team intergenerazionale di donne e uomini guidato dall’agrichef Enzo BARBIERI.

Banner

Tradizione, sapori e suggestioni, qui, si respirano e assaporano guardando al centro storico di ALTOMONTE Città d’Arte, valore aggiunto di questa proposta. Il brand BARBIERI continua ad essere punto di riferimento nel fare accoglienza e ristorazione.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner