Nasce il "Parlamento Arbëreshë", un pensatoio per la valorizzazione e difesa della minoranza linguistica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nasce il "Parlamento Arbëreshë", un pensatoio per la valorizzazione e difesa della minoranza linguistica

La conferenza di presentazione del progetto si terrà mercoledì 2 giugno presso Hotel San Francesco a Spezzano Albanese

  01 giugno 2021 12:58

Il presidente di “Calabria Protagonista” Alfredo Iorio, insieme all’eurodeputato Vincenzo Sofo, lanciano il progetto Parlamento Arbëreshë, un pensatoio politico e culturale il cui obiettivo è la valorizzazione e difesa della minoranza linguistica arbëreshë, che conta più di 50.000 persone nel territorio calabrese, la cui identità rappresenta un patrimonio culturale e artistico da difendere.

La conferenza si terrà mercoledì 2 giugno presso Hotel San Francesco a Spezzano Albanese e vedrà la partecipazione del Deputato italiano Gianluca Rospi e tanti altri rappresentanti dei comuni arbëreshë, come il sindaco di Santa Sophia d'Epiro Daniele Atanasio Sisca, il sindaco di Spezzano Albanese Ferdinando Nociti, il sindaco di Rogudi Pierpaolo Zavettieri e tanti altri.

Banner

L’obiettivo di Iorio (Calabria Protagonista) è quello di valorizzare questa realtà calabrese attraverso il riconoscimento dei diritti di questa minoranza etnico linguistica come tutte le altre minoranze presenti in Italia in particolare nelle regioni a statuto speciale presenti sul nostro territorio nazionale, un’occasione questa che può fare della diversità un’opportunità.

Banner

Obiettivo, inoltre, è richiedere, con fondi dell'unione europea, la creazione di una rete televisiva per la minoranza linguistica arbëreshë e grecanica.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner