E' online Protego, l'innovativo portale italiano che controlla il Coronavirus. Ha collaborato l'Unical e sarà prodotto da una startup catanzarese

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images E' online Protego, l'innovativo portale italiano che controlla il Coronavirus.  Ha collaborato l'Unical e sarà prodotto da una startup catanzarese

  13 maggio 2020 10:47

In questo periodo straordinario e inaspettato di isolamento forzato la cosa che più ci ha colpito è stato il doversi proteggere dalle persone accanto a noi, che siano conoscenti o sconosciuti. Tutti possono essere dei potenziali trasmettitori del virus infettando le superfici attraverso i propri indumenti o le proprie mani. Grazie a PROTEGO, si potrà abbattere quello che forse è il più grande limite della ripartenza: la paura degli altri. La Integrated Protection Systems 4 srl ha ideato e brevettato un dispositivo capace di riportare l’intero sistema Paese Italia e Mondo alla quasi normalità, tranquillizzando tutti gli avventori dei locali, negozi aziende, istituzioni e uffici, che useranno PROTEGO, di non avere la febbre e di essere completamente sanificati ed igienizzati.

PROTEGO è una cabina/portale interattivo che, proprio come i metal detector delle banche, installata ai punti di accesso dei luoghi chiusi, filtra gli ingressi sulla base della temperatura corporea disinfettando in modo sicuro tutti quelli che l’attraversano. In questo modo, abbinata all’utilizzo dei normali Dispositivi di Protezione (guanti e mascherine) si avrà la sicurezza di non compromettere un ambiente sanificato tramite la veicolazione di Virus, batteri e spore dall’esterno.

La cabina PROTEGO, infatti, assicura che chiunque vi passi attraverso, dopo lo screening che consente l’accesso solo a chi ha una temperatura corporea inferiore ai 37,5 gradi, sia completamente sanificato, anche negli indumenti e negli oggetti che porta, in modo da non essere, anche se asintomatico, portatore del virus pur utilizzando mascherine e guanti a norma. E’ garantito un abbattimento della carica batterica e virale di oltre il 90%. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito web www.ips4srl.com dove è anche già possibile prenotare PROTEGO.

PROTEGO è il sistema intelligente di igienizzazione e sanificazione delle persone e delle cose (oggetti, vestiti e calzature), brevettato e prodotto dalla I.P.S. 4 srl, una start up innovativa, costituita con la procedura da remoto grazie all’impegno profuso ed all’efficienza dimostrata dalla Camera di Commercio di Bergamo (città che ospita la sede legale e commerciale societaria), i cui operatori, nonostante le limitazioni e le difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria, in tempi ristrettissimi, sono riusciti in un’impresa ardua.  I.P.S. 4, guidata da una Innovation Manager,  è una start up a prevalenza femminile, che può vantare della partnership industriale con la Rolltek srl, azienda catanzarese del Gruppo Mancuso, leader di settore, che si occuperà della produzione, della collaborazione scientifica con l’Università degli Studi della Calabria, della integrazione con il kit Help Me di Federal Vigilanza srl e della creatività dell’architetto Fabio Rotella e del suo studio di design . “In un momento storico caratterizzato da un evento imprevisto come quello del Covid-19, cambia il modo di relazionarsi, di lavorare, di muoversi negli spazi, di viaggiare,  si impone un cambiamento di comportamenti con un conseguente intervento progettuale degli spazi utilizzati dall’uomo”: il Vice Presidente Salvatore Mancuso descrive così la sfida emozionante che vuole sostenere il portale PROTEGO.

PROTEGO è stato sviluppato per ripartire in sicurezza grazie a un sistema integrato in cui si fondono tecnologia e creatività Made in Italy. La scelta è quella di abbinare estetica e sicurezza in un unico dispositivo affinchè Protego diventi complementare alla location in cui è stato installato.

Infatti, il compito di Protego è quello di assicurare l’accesso in un ambiente in cui tutte le persone presenti siano state sanificate. “La bellezza di questo progetto è che ci consente finalmente di riacquistare la fiducia nel prossimo, che a causa dell’aggressivo diffondersi del Corona virus, abbiamo perduto trasformandola in paura dell’altro. Monitorare lo stato di salute, disinfettare, sanificare, diventano azioni importanti per affrontare il problema della diffusione del virus”, spiega la Presidente di I.P.S. 4, Carmen Santagati. “Bisogna prendere atto che il Covid-19 rappresenta un netto spartiacque tra il nostro modo di vivere di oggi e quello del passato e che occorre prestare la massima attenzione alla disinfezione ed igiene personale per sventare il pericolo di nuovi focolai che ci facciano ripiombare nelle prime fasi del contagio. PROTEGO è stato ideato e sviluppato per una diffusione capillare sul territorio italiano ed internazionale con due parole chiave che ci stanno a cuore: sicurezza e semplicità”.

Un team di professionisti ed imprenditori italiani, attivi in diversi settori (ricerca, scienza, tecnologia, design, produzione, servizi, sicurezza, progettazione, export) si sono impegnati nel creare uno strumento unico, il primo in Italia, funzionale nel monitorare la temperatura  e successivamente sanificare le persone compresi i vestiti e le scarpe,  una cabina multi funzione da istallare negli ingressi prima di accedere in spazi comuni. Il posizionamento di Protego avviene all’interno o all’esterno di luoghi con diverse caratteristiche e stili, diverse esigenze stilistiche,  per questo motivo è possibile richiedere la personalizzazione di un progetto creativo riferito al design di ciascun ambiente interessato, una vera e propria collezione applicabile nelle diverse situazioni.

Cosa fa PROTEGO.

La cabina PROTEGO dopo aver misurato la temperatura corporea  a distanza, a chi si appresta ad entrare grazie a un termoscanner digitale, consente l’accesso solo al di sotto del limite di guardia, convenzionalmente individuato dall’OMS nei 37,5 gradi.

Una volta dentro e prima di entrare nei luoghi, la cabina, in costante collegamento con la sicurezza del locale e con una centrale operativa con autorizzazione prefettizia (da cui è monitorata grazie a telecamere, microfoni ed una piattaforma digitale, il cd kit Help Me), disinfetta e sanifica, grazie a dei nebulizzatori elettronici l’ospite, i suoi indumenti e le calzature. In appena 10 secondi all’interno della cabina si completa il processo di sanificazione, senza provocare danni alle persone e alle cose che indossano e trasportano. Il nebulizzatore infatti emana un prodotto che rispetta il ph della cute ed è in grado di abbattere la carica batterica e virale prima di riaprire le porte della cabina.

Un prodotto pensato dai soci per imprese e uffici di tutto il mondo ma che può essere utilizzato anche in altri luoghi che prevedano l’accesso al pubblico ed alle persone.

Protego è un portale interattivo realizzato con una struttura in alluminio, tamponata da un sistema di pareti intercambiabili.

La Mission di PROTEGO.

L’obiettivo di PROTEGO è proprio quello di ristabilire le relazioni sociali consentendoci, sempre senza rinunciare a dispositivi di protezione, di riprendere in piena confidenza e in piena sicurezza la nostra vita sociale e di relazione, una volta entrati in un ambiente protetto all’ingresso da Protego. Il  nostro vicino non sarà più un potenziale nemico, ma un sicuro alleato nella lotta alla diffusione dei batteri e dei virus. Solo così si potrà veramente ripartire.

Rispettando i protocolli di sicurezza nazionali, PROTEGO permetterà a tutti di essere igienizzati e sanificati dopo il trattamento ed impedirà la diffusione del contagio virale.

Come funziona.

PROTEGO si adatta a qualsiasi ambito e settore. Abbiamo voluto dare una risposta concreta a tutti: industrie, aeroporti, stazioni, uffici, studi professionali, ristoranti, centri fitness, stadi, beauty farm, piscine, bar, metropolitane, palestre, centri medici, hotel, scuole, condomini, ospedali, case di cura, case di riposo, centri estetici, chiese, impianti balneari, ecc.

Si tratta di un sistema rivoluzionario unico al mondo, in quanto polifunzionale.

PROTEGO In caso di registrazione di una temperatura corporea superiore al limite stabilito (tale valore è modificabile dal cliente in maniera anche più restrittiva), il dispositivo emetterà un segnale acustico e luminoso che attiverà un protocollo di sicurezza per proteggere le altre persone e gli ambienti circostanti. In caso di esito negativo per la presenza della febbre, PROTEGO aprirà le porte per sottoporre l’individuo al trattamento di sanificazione ed igienizzazione al fine di permettergli l’accesso al sito desiderato.

Tutti i dispositivi PROTEGO sono:

Interamente NO TOUCH e conformi alle disposizioni di legge, oltre che  soggetti alle detrazioni fiscali previste dal governo, videosorvegliati (dotati di interfono per eventuali comunicazioni a distanza), dotati di allarme antifurto e antiscasso, dotati di controllo e registrazione accessi attraverso riconoscimento biometrico, dotati di controllo accessi senza riconoscimento facciale, dotati di piattaforma digitale in grado di inviare in tempo reale le informazioni registrate sui dipendenti, sanificanti ed igienizzanti.

Dotati di sensori integrati al kit Help Me ed interfacciati ad una piattaforma digitale collegata alla centrale operativa di monitoraggio e pronto intervento di Federal Vigilanza srl, i dispositivi Protego permettono di effettuare uno screening rapido e sicuro della temperatura ed eseguire un trattamento di sanificazione con un abbattimento della carica batterica e virale di oltre il 90%.

PROTEGO funziona autonomamente ed è in grado di diagnosticare qualsiasi malfunzionamento tecnologico che verrà gestito e risolto da remoto, garantendo il regolare funzionamento del dispositivo in tempi rapidi.

Sono previsti inoltre ulteriori molteplici optional atti a soddisfare i desiderata dei clienti (ad es. blocco accessi in assenza di mascherina; riconoscimento facciale e digitale; registrazione dipendenti; controllo accessi e conta persone; etc etc)

PROTEGO rispetta i protocolli di sicurezza nazionali anti Covid-19, supportando l’Italia, ed il Mondo intero, ad affrontare la Fase 2 ed agevolando un ritorno sui luoghi di lavoro sicuro e protetto.

IL Design

Protego è uno strumento innovativo di grande importanza in questo particolare momento. La sua forma dipende dalla sua funzione, un semplice parallelepipedo contenente le attrezzature necessarie al suo utilizzo. Il posizionamento di Protego comunque avviene all’interno di luoghi con diverse caratteristiche e stili, diverse esigenze stilistiche, per questo motivo abbiamo sviluppato un progetto creativo riferito al suo design, una vera e propria collezione applicabile nelle diverse situazioni . Una serie di pannelli perimetrali ne determinano la forma, fino a farlo diventare un portale a due vie, diversi materiali caratterizzano lo stile, dalle moderne reti in acciaio, al legno, per la versione più classica, retro illuminazioni e una serie di decori applicabili che danno diverse identità all’oggetto. Anche l’interno della cabina potrà essere disegnata in funzione delle diverse esigenze, questo uno dei servizi che darà lo Studio Rotella ai clienti Protego, un team di creativi pronti a trovare soluzioni estetiche per ricercare il bello anche nell’utile.