Regionali. La terza donna in Forza Italia è Silvia Parente

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali. La terza donna in Forza Italia è Silvia Parente
Silvia Parente
  02 settembre 2021 18:40

Risolto in Forza Italia il "rebus" della candidatura sostitutiva di quella di Claudio Parente con una donna. Questa volta, in Forza Italia, sul nome al femminile c'è stata unanimità nella scelta. 

Entra ufficialmente in lista in quota Catanzaro Silvia Parente, giovane avvocatessa ed ovviamente "figlia d'arte". Infatti è figlia di Claudio Parente. C'era stata nella serata di ieri una probabilità di candidare la commercialista Maria Rosa Petitto, ma la proposta non è stata condivisa all'unanimità nel partito azzurro e, a leggere una nota della stessa Petitto, che pur aveva dato la sua disponibilità, questa condizione ha convinto la commercialista a farsi da parte. Senza rimpianti. 

Banner

LEGGI QUI LA NOTIZIA

Banner

Nella tarda mattinata di oggi, come da programma e da noi anticipato, tutti i candidati di Forza Italia hanno sottoscritto le rispettive candidature. 

Banner

Soddisfatto per la scelta Claudio Parente, e non perchè al suo posto subentra la propria figlia, quanto perchè si è chiuso il cerchio sulla disponibilità della terza donna che mancava nella griglia dei candidati "azzurri". 

Da noi raggiunto telefonicamente, Claudio Parente si è detto anche un tantino commosso perchè la figlia si è spontaneamente offerta con la determinazione di dare un contributo più ampio possibile sul piano politico alla vittoria del centrodestra.

 

Enzo Cosentino

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner