Regionali, Oliverio non si sbilancia sulla data delle elezioni: "Deciderò nei prossimi giorni"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Regionali, Oliverio non si sbilancia sulla data delle elezioni: "Deciderò nei prossimi giorni"

  23 ottobre 2019 15:35

“La data sarà sicuramente entro quella prevista dalla legge. Nei prossimi giorni ci saranno delle iniziative. Sicuramente dovrò ascoltare i due presidenti delle Corti d’Appello per l’intesa. E dopodiché mi determinerò a breve”. Ancora nessuna indicazione certa sulla data delle elezioni regionali. Il presidente Mario Oliverio rimane ancora schivo con i giornalisti, al termine dell’adunanza della Corte dei Conti per la parifica del rendiconto 2018.

“Entro quella prevista dalla legge”, significa che non si può andare oltre il 26 gennaio. Era noto che la forbice di scelta poteva essere fra il 24 novembre e, appunto, il 26 gennaio 2020, ossia la stessa data delle elezioni in Emilia Romagna. L’allineamento con la regione dove si sfideranno l’uscente Bonaccini e la leghista Borgonzoni probabilmente sarà un argomento gradito al ministero dell’Interno. Negli ultimi giorni si era, al contrario, vociferato di un’anticipazione a dicembre del voto. Se è effettivamente così, Oliverio dovrà uscire allo scoperto a strettissimo giro.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner