Scadenza contratti, gli idonei dell'Ao di Cosenza rispondono a Costanzo e Russo: "C'è una graduatoria di 675 persone"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Scadenza contratti, gli idonei dell'Ao di Cosenza rispondono a Costanzo e Russo: "C'è una graduatoria di 675 persone"
Infermieri. Foto di archivio
  16 febbraio 2022 10:58

Gli idonei della graduatoria Oss dell' Azienda ospedaliera di Cosenza replicano ai consiglieri comunali di Catanzaro, Emanuela Costanzo e Danilo Russo, i quali ieri chiedevano pubblicamente: " Finisce lo stato di emergenza e scadono i contratti Covid al Pugliese, quali soluzioni per il personale sanitario?"

"Gli idonei della graduatoria degli operatori socio sanitari di Cosenza vogliono rispondere alle Dichiarazioni dei consiglieri comunali Manuela Costanzo e Danilo Russo ricordandogli che esiste una graduatoria formata da 675 idonei che aspettano che il loro percorso durato quattro anni (si, quattro anni, perché non si sa come, il concorso di Cosenza ha subito un rallentamento colossale al fine di favorire le altre graduatorie calabresi ) venga finalmente premiato", scrivono gli idonei della graduatoria Oss dell' Azienda ospedaliera di Cosenza.

Banner

Catanzaro, Costanzo e Russo: “Finisce lo stato di emergenza e scadono i contratti Covid al Pugliese, quali soluzioni per il personale sanitario?”

Banner


"Ci piace anche ricordare che nella pubblica amministrazione a tempo indeterminato ci si entra solo ed esclusivamente tramite vincita ed idoneità ad un concorso. Sappiamo benissimo che le varie aziende calabresi scarseggiano di questa figura e non vediamo l’ora di poter indossare la nostra divisa e dare il nostro contributo alla nostra Regione", hanno concluso.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner