Scatta la diffida degli Oss: "Stop ai concorsi dell'Annunziata e della Mater Domini: si scorrano le graduatorie"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Scatta la diffida degli Oss: "Stop ai concorsi dell'Annunziata e della Mater Domini: si scorrano le graduatorie"
Infermieri. Foto di archivio
  28 ottobre 2019 14:27

Si alzano i toni nella "guerra" delle assunzioni della sanità calabrese. Poco più di una sessantina di operatori socio-sanitari, per il tramite dell'avvocato Giuseppe Pitaro, diffidano il commissario Cotticelli e le aziende a reclutarli attingendo dalle graduatorie vigenti.  Il richiamo formale, indirizzato pure alla Corte dei Conti, arriva dopo l'ultimo Dca 135 di Cotticelli che aveva risbloccato il turn over (dallo stesso commissario congelato a luglio).

L'indicazione del commissario governativo alle aziende è di attingere dalle graduatorie vigenti evitando i concorsi in campagna elettorale. Lo ha fatto sia in dichiarazioni pubbliche e più recentemente, la scorsa settimana, con una Pec indirizzata ai direttori generali degli enti. Passato un mese dal Dca 135 tuttavia la situazione è tutt'altro che fluida. Così gli Oss che, leggendo la diffida, risultano presenti nella graduatoria del Pugliese-Ciaccio, dell'Asp di Vibo Valentia e del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria pretendono di essere chiamati. A farlo dovrebbero essere l'Annunziata di Cosenza e l'azienda ospedaliero universitaria Mater Domini di Catanzaro. Lo stallo deriva dal fatto che in ambedue gli ospedali (prima del Decreto Calabria) sono stati banditi due concorsi non portati a termine. Essenzialmente gli Oss già nelle graduatorie, tramite l'avvocato Pitaro, chiedono di "revocare/annullare in autotutela tutte le nuove procedure concorsuali contra legem ed a interrompere l’azione omissiva di vigilanza e verifica sulla Aziende e a non avallare nessun altro atto illegittimo delle Aziende e a volere annullare gli atti illegittimi delle Aziende". 

Banner

L'ultimo decreto di Cotticelli ha autorizzato 50 posti per Oss all'Annunziata e altri 68 a Mater Domini.  

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner