Serie B, finisce 0-0 il derby Crotone-Cosenza

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Serie B, finisce 0-0 il derby Crotone-Cosenza
Crotone-Cosenza
  24 agosto 2019 19:12

Grande clima all'Ezio Scida per il derby calabrese tra Crotone e Cosenza nella prima giornata di Serie B. Il Crotone sceglie il 3-5-2 con Simy e Messias in attacco. Dall’altra parte Braglia schiera il 4-2-3-1 con il trio Baez-Carretta-Pierini dietro l’unica punta Litteri. Nei primi minuti le squadre si studiano ma è più coraggioso il Cosenza con la squadra di Stroppa che fatica ad uscire dalla sua metà campo. La prima occasione è comunque per i pitagorici: al 18’ Simy si libera al limite dell'area di rigore e calcia: pallone fuori di poco alla sinistra del portiere. Poi arriva il primo giallo arriva al 23’, lo prende Golemic del Crotone. E al 38' l’occasione più ghiotta della prima parte di gioco: sinistro a giro di Carretta del Cosenza ma Cordaz è bravo a deviare il pallone sul palo e a salvare i suoi; sugli sviluppi della ribattuta, Sciaudone insacca in porta ma la rete viene annullata per fuorigioco. I padroni di casa continuano ad attaccare ma la retroguardia di Braglia resiste fino al fischio finale di primo tempo.

Nella ripresa al 51' cambio nel Crotone: esce Spolli, entra Cuomo e al 56'  sostituzione nel Cosenza: fuori Litteri, dentro Anibal. Ma è ancora il Cosenza a rendersi pericoloso: al 58' Carretta va al tiro dentro l'area di rigore, miracolo di Cordaz. Al 65' prima ammonizione per il Cosenza: giallo per Sciaudone. Intanto Stroppa fa entrare Mustacchio per Mazzotta ed Evans per Molina ma le cose non cambiano. Il Cosenza resta dall’80’ in 10 per un doppio giallo su Sciaudone, così Braglia inserisce Broh al posto di Carretta. Nei minuti finali il Crotone ci crede. I padroni di casa provano a sbloccare la partita approfittando della superiorità numerica. Al 90’ Zanellato tenta col sinistro dalla distanza, il pallone si perde fuori alla destra del portiere Perina. E al 92’ occasione per Mustacchio: il giocatore subentrato dalla panchina va vicinissimo al gol, il suo destro non c'entra la porta. Finisce così 0-0 il derby di Calabria in Serie B,

Banner

CROTONE (3-5-2): 1 Cordaz; 6 Gigliotti, 8 Spolli (51’ Cuomo), 5 Golemic; 17 Molina (71’ Evans), 18 Barberis, 10 Benali, 21 Zanellato, 23 Mazzotta (63’ Mustacchio); 25 Simy, 30 Messias. A disp. 22 Festa, 3 Cuomo, 13 Golemic, 7 Mustacchio, 11 Vido, 14 Crociata, 19 Gomelt, 20 Kargbo, 26 Evan’s, 27 Ruggiero, 29 Panza, 32 Nanni. All. Stroppa

Banner

COSENZA (4-2-3-1): 33 Perina; 2 Corsi, 23 Monaco, 5 Idda, 18 Legittimo; 21 Bruccini, 16 Sciaudone; 32 Baez, 10 Carretta (79’ Broh), 7 Pierini (74’ Moreo); 9 Litteri (56’ Anibal). A disp. 22 Saracco, 4 Capela (51’Cuomo), 14 Schiavi, 6 Broh, 20 Trovato, 30 Kanoutè, 19 Moreo. All. Braglia.

Banner

Ammoniti: Golemic (Crotone) e Monaco (Cosenza); espulso Sciaudone (Cosenza)

ARBITRO Livio Marinelli della sezione di Tivoli, assistito da Orlando Pagnotta della sezione di Nocera Inferiore e Edoardo Raspollini della sezione di Livorno.

Totale spettatori 10.547 per un inacsso di100.627,00 euro

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner