Serie C: goleada della Reggina, pari per il Catanzaro, Vibonese e Rende ko

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Serie C: goleada della Reggina, pari per il Catanzaro, Vibonese e Rende ko
Il pallone della Lega Pro
  01 settembre 2019 21:24

Nella seconda giornata del girone C di Lega Pro, Ternana e Catania guidano da sole la classifica dopo i successi con Potenza e Virtus Francavilla in una giornata che ha visto l’inatteso stop del Bari sconfitto in casa con la Viterbese per 3-1. Silva e Castaldo affondano il Rende a Caserta con i biancorossi ultimi dopo due giornate, così come Rossetti sigla la rete che regala la vittoria all’Avellino sul campo della Vibonese.

Fishnaller salva il Catanzaro dallo svantaggio iniziale col Bisceglie. In Puglia le aquile non vanno oltre il risultato di 1-1 ma con un ottimo secondo tempo dei giallorossi che dopo aver trovato il pareggio sfiorano in più occasioni il raddoppio. E infine goleada della Reggina che al Granillo si impone con la Cavese per 5-1. Amaranto subito a razzo nel primo tempo. A sbloccare la gara ci pensa Corazza: cross di Salandria, sponda di Rossi ed il centravanti insacca di testa alle spalle di Bisogno per l’1-0.  Subito dopo Niccolò Bianchi, con un sinistro preciso al termine di uno scambio con Reginaldo, tira colpendo il palo con palla che sbatte sulla schiena del portiere insaccandosi in rete. E pochi secondi dopo arriva il terzo gol grazie a un contropiede perfetto concluso da Reginaldo.

Banner

A nulla serve il gol trasformato da calcio di rigore allo scadere della prima frazione firmato Di Roberto per la Cavese. A metà ripresa infatti arriva il 4-1 che di fatto chiude la gara. A metterlo a segno è Sounas, servito da un colpo di tacco splendido di Reginaldo. Infine anche Bellomo si iscrive alla festa degli amaranto.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner