Stabilimento balneare abusivo sequestrato nel Cosentino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Stabilimento balneare abusivo sequestrato nel Cosentino

  08 agosto 2023 09:32

Uno stabilimento balneare, su una superficie di circa 2.700 metri quadri, è stato sequestrato a Corigliano calabro (Cosenza) dai militari della capitaneria di porto, su disposizione della Procura di Castrovillari.

Il decreto di sequestro preventivo urgente disposto dal pm per occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo include una porzione di spiaggia con attrezzature balneari, un bar e servizi annessi. All’operazione hanno partecipato anche i carabinieri. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner