Tampon tax. Bruno Bossio (Pd): "Ridurre la tassa, il ciclo non è un lusso"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tampon tax. Bruno Bossio (Pd): "Ridurre la tassa, il ciclo non è un lusso"
Enza Bruno Bossio
  02 settembre 2021 10:22

L'on. Enza Bruno Bossio parteciperà oggi alla festa nazionale dell'Unità a Bologna, per discutere di tampon tax. In un confronto a più voci, la parlamentare illustrerà la proposta di legge presentata dal PD alla Camera dei deputati e di cui è prima firmataria.

"La riduzione della Tampon Tax - ha dichiarato Enza Bruno Bossio - ha un significato sociale importante e rientra a pieno titolo nella lotta contro le differenze di genere e i pregiudizi che limitano  la libertà e il benessere delle persone, rompendo i tabù legati al ciclo mestruale e all'igiene femminile. Il costo dell'Iva al 22% sull'acquisto di assorbenti è  una vera ingiustizia, che si esercita sul corpo delle donne. In altri paesi, tra cui Francia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Scozia, Irlanda, Usa, Canada e anche in Kenya, è stato abbattuto questo odioso balzello o addirittura reso gratuiti i prodotti. Il ciclo non è un lusso. L’85% degli italiani è d’accordo su questa proposta". 

Banner

"Ed è ora - ha concluso la deputata Bruno Bossio- che la discussione in Parlamento si allarghi e diventi trasversale per una maggiore sensibilizzazione non solo a parole, ma con fatti concreti, verso temi che per troppo tempo sono stati considerati un tabù o uno stigma sociale". 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner