Tragedia della funivia Stresa-Mottarone: morti due calabresi (I NOMI)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tragedia della funivia Stresa-Mottarone: morti due calabresi (I NOMI)

  23 maggio 2021 20:14

È di 14 vittime il bilancio provvisorio del grave incidente verificatosi nella tarda mattinata di oggi a Stresa dopo che è precipitata una cabina della funivia per il Mottarone, sul versante piemontese del Lago Maggiore

Le persone che viaggiavano sulla funivia al momento dello schianto sarebbero state 15. Al Regina Margherita di Torino sono ricoverati in gravi condizioni due bambini di 5 e 9 anni. Il primo bambino di 5 anni ha riportato un trauma cranico, toraco-addominale e fratture agli arti inferiori. Mentre all’ospedale di Verbania sarebbe ricoverato un adultoGli altri 13 passeggeri sarebbero tutti deceduti. Nove corpi sono stati ritrovati all’interno della cabinovia mentre i corpi senza vita di 3 persone sono stati trovati all’esterno.

Tra i morti anche due calabresi:

Shahaisavandi Mohammadreza, nato in Iran il 25 agosto 1998, residente a Diamante (Cosenza)

Cosentino Serena, nata a Belvedere Marittimo (Cosenza) il 4 maggio del 1994 e residente a Diamante (Cosenza)

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner