Tre anni di violenza sull'ex moglie, quarantenne ai domiciliari

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Tre anni di violenza sull'ex moglie, quarantenne ai domiciliari
questura cosenza
  05 agosto 2019 17:21

Per quasi tre anni avrebbe minacciato ripetutamente di morte sia la ex moglie, a cui inviava anche messaggi minatori sullo smartphone, sia altri suoi conoscenti,  mantenendo comportamenti aggressivi nei confronti della donna anche in presenza di altre persone. La Polizia di Cosenza ha posto ai domiciliari un quarantunenne di Cosenza, F.D., con l'accusa di maltrattamenti. L'arresto è stato fatto su disposizione del Gip del Tribunale di Cosenza, in accoglimento di una richiesta avanzata dalla Procura.

Le indagini avviate a seguito della denuncia della donna, ripetutamente vessata e minacciata dall'ex coniuge, hanno evidenziato che l'uomo poneva in essere una serie di reiterate condotte finalizzate ad atterrire la vittima, danneggiando più volte beni, come l'autovettura di proprietà della vittima.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner