Unical, dal 15 al 16 ottobre la Festa dei Popoli omaggia il giovane musicista scomparso Fabio Bernardi

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Unical, dal 15 al 16 ottobre la Festa dei Popoli omaggia il giovane musicista scomparso Fabio Bernardi
la locandina della Festa dei Popoli del 2019
  06 ottobre 2019 14:59

di GIORGIA RIZZO

Torna all'Università della Calabria  anche quest'anno l'ormai storica Festa dei Popoli.  L'iniziativa, che vuole celebrare la multiculturalità del campus di Arcavacata stimolando lo scambio fra le diverse culture, si svolgerà il 15 e 16 ottobre

Banner

L'evento inaugurale si terrà in mattinata alle ore 10 all'interno dell'Aula Caldora con i saluti di istituzioni italiane e di altre nazioni, accompagnati dalla musica di "Moussa Ndau Ensemble", a seguire alle 15 vi sarà il taglio del nastro che darà l'inizio vero e proprio della festa, con l'apertura degli stand delle varie culture presso il Centro Residenziale, nei pressi del quartiere Maisonnettes. La mensa di economia de "La cascina" si occuperà invece di preparare la cena con le specialità etniche a partire dalle 19. La prima giornata si concluderà poi con il concerto del gruppo Hantura presso la piazzetta delle Maisonnettes. 

Banner

Il secondo giorno si potrà fare visita agli stand delle nazioni esposti all'ingresso del centro residenziale alle Maisonnettes che offriranno pietanze tipiche ed esibizioni a cura degli studenti. In serata, nella piazza del quartiere, alle 20, il concerto degli Unione Suonatori di Base, in memoria di Fabio Bernardi, il cantante del gruppo musicale prematuramente scomparso. Si concluderà con il Festival delle nazioni e la premiazione della Festa dei Popoli. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner