Us Catanzaro 1929, mister Vivarini dopo la vittoria di Andria: "Contento del risultato ma bisogna dominare anche in vantaggio"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, mister Vivarini dopo la vittoria di Andria: "Contento del risultato ma bisogna dominare anche in vantaggio"
Mister Vivarini dopo la vittoria di Andria
  12 febbraio 2022 21:38

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

"Era fondamentale vincere, ma dobbiamo migliorare ancora tanto".

Banner

E' il commento del tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini dopo la vittoria esterna ottenuta con la Fidelis Andria.

Banner

"Siamo partiti bene e abbiamo creato diverse occasioni. Loro erano intensi e cattivi e per noi non era facile. Siamo stati bravi e fortunati".

Banner

Poi dice: "Nel primo tempo potevamo segnare, ma siamo tornati sulla gestione del risultato e questo ci ha fatto soffrire fino alla fine. Nel calcio ci stanno anche queste partite e le accettiamo però bisogna migliorare".

E ancora: "I cambi sono stato fatti anche per la gestione delle energie, martedì abbiamo un'altra partita e non posso chiedere 90 minuti a tutti. E' stato fatto un discorso di squadra e gestione di risultato".

Vivarini si dichiara "contento per il risultato e per il primo tempo, qui non era facile - afferma - ma meno soddisfatto della ripresa. Bisogna capire e dominare la partita anche in vantaggio e invece l'abbiamo subita".

Fa sapere che "Iemmello ha avuto un problema al ginocchio appena entrato dopo il primo contrasto. Speriamo che non sia nulla di grave".

Secondo il tecnico di Ari va dato merito a Bayeye e Cinelli per come stanno giocando. La squadra si è messa in discussione e sta lavorando per migliorare. E' chiaro che ci sono idee nuove e atteggiamenti diversi. Bisogna puntare su questo ma ogni tanto si torna all'antico".

E afferma: "Abbiamo fatto riposare un tempo Biasci, poi Sounas e la gestione dei cambi è stata fatta per far respirare i calciatori. Vediamo martedì come arriviamo. Bene o male la squadra è cresciuta e abbiamo retto fino alla fine. Domani con calma faremo il punto".

E conclude: "E' il periodo clou del campionato. Avevo chiesto di spingere in tutto e per tutto e ci tocca fare 5 partite in due settimane, una cosa mai vista. Lo faremo nella consapevolezza di farle con il miglioramento di squadra e analizzando questa partita. Siamo concentrati. Il risultato era fondamentale, abbiamo accorciato sul Bari e tenuto il passo dell'Avellino. Ora sotto con la prossima gara al Ceravolo".

LA CRONACA DELLA GARA: https://www.lanuovacalabria.it/fidelis-andria-vs-catanzaro-0-0-aggiornamenti

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner