Venere d'Italia. Finalissima regionale a Montepaone Lido

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Venere d'Italia. Finalissima regionale a Montepaone Lido
Antonio Fontanella e Aurora Sanso
  27 agosto 2021 18:13

di BRUNO SODARO

E’ Aurora Sanso di Montepaone la vincitrice nella finale regionale Calabria “Venere d’Italia 2021”

Banner

La bellezza mette la gioia nel cuore degli uomini. Un frutto prezioso che resiste nel tempo e che unisce le generazioni e le fa non solo comunicare ma anche nell'ammirare. E di bellezza e ammirazione quella provata per le ragazze in gara in una serata svoltasi nella splendida cornice del “Lido Pegaso” di Montepaone Lido. Serata riuscitissima e non poteva essere altrimenti, quando le manifestazioni sono organizzate da Tonino Fontanella.  Una persona che oltre ad essere competente è anche un management  gentile e ben apprezzato nell’ambiente della moda e dei vari concorsi di bellezza. 

Banner

Banner

Non per niente è il responsabile regionale del concorso. Sedici  le ninfe partecipanti per la conquista di dieci posti per accedere alla  finale nazionale che si terra sulla Costiera Sorrentina il 9 settembre. Non facile per la giuria nella scelta delle ninfe che hanno sfilato in abiti casual, eleganti e in costume da bagno. Giuria composta da Giuseppe Grande, assessore comunale di Montepaone¸ Adriana Lopez, scrittrice; Sara Spanò, praticante avvocato; Mirko Macrì, dipendente A..O.P. C.; Tiziana Pansino, stilista del marchio  “GIL”; Domenico Conti, ufficiale P.S. in pensione. Queste le fasciate in ordine di preferenze. Prima: Aurora Sanso di Montepaone; Seconda: Kristal Berlingeri di Lamezia Terme; Terza: Alessia Mastria di Catanzaro; Quarta: Chiara Scumaci di Soverato; Quinta: Lucia Ieracitano di Reggio Calabria; Sesta: Evelina Trachuk; Settima: Serena Chiarella di Marcellinara; Ottava: Martina Scalise di Marcellinara; Nona: Adriana Tetto di Reggio Calabria; Decima: Chiara Genovese di Catanzaro. Queste hanno conquistato la partecipazione al concorso nazionale. Le altre reginette. AnnaLucia Curci di Squillace; Gaia Ciciarello di Catanzaro; Sofia Procopio di Catanzaro; Giada Ferraiuolo di Lamezia Terme; Jennifer Nomesqi di Catanzaro, Maria Pia Camporato di Catanzaro.  La serata è stata  presentata da Claudia Vega accompagnata dalla musica del Dj Enza Serratore. Abiti ragazze di “Charm” di Maria Rosaria Baranca di Squillace e del maestro orafo Michele Affidato i gioielli indossati. Trucco di Katia Loiarro. Parrucco di Francesca Grenci. Videografo amatoriale Antonio Rizzo. Ha immortalato la kermesse, con la sua macchia fotografica, Salvatore Piricò. I cantanti Sabrina Griffo e Lucrezia Barbieri hanno allietato il pubblico presente.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner