Soverato non dimentica Simona: un giardino-parco giochi porterà il suo nome

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Soverato non dimentica Simona: un giardino-parco giochi porterà il suo nome

Un'area verde sarà intitolata a Simona Cavallaro, 20 anni, la giovane soveratese sbranata, ad agosto scorso, da un branco di cani nelle vicinanze di un'area picnic in località Monte Fiorino, nel territorio del comune di Satriano, nel Catanzarese

  26 agosto 2022 14:54

Soverato non dimentica Simona Cavallaro, la giovane  sbranata, esattamente un anno fa  da un branco di cani nelle vicinanze di un'area picnic in località Monte Fiorino, nel territorio del comune di Satriano, nel Catanzarese. 

Banner

 Un giardino-parco giochi sarà infatti a lei intitolato oggi alle 18. 20 anni, la giovane soveratese sbranata, ad agosto scorso,  da un branco di cani nelle vicinanze di un'area picnic in località Monte Fiorino, nel territorio del comune di Satriano, nel Catanzarese.

Banner

Era il 26 agosto scorso quando la ragazza, 20 anni,   all'improvviso, secondo la ricostruzione degli inquirenti, sarebbe stata accerchiata da una quindicina di cani che  non le avrebbero dato  via di scampo.  Un'aggressione vera e propria, quella subìta da Simona  che era lì in compagnia di un amico, in cerca di un posto dove ritrovarsi per un pic nic il giorno dopo: gli animali, tra maremmani e meticci - l'avrebbero attaccata alle spalle mordendola principalmente alle gambe. E lei, in un primo momento avrebbe cercato, inutilmente, di allontanarli, difendendosi da quell'orrore. Ma erano in troppi e aggressivi a tal punto che per catturarli,  si rese necessaria la sedazione. 

Banner

Tragedia a Satriano. Simona ha tentato di salvarsi dal branco dei cani che l'ha aggredita alle spalle

Tragedia a Satriano. Trovati 11 cani, tra pastori maremmani e meticci. Solo 1 aveva il microchip

Tragedia a Satriano. Domani i funerali di Simona. Il papà Alfio: "La tua bellezza risplenderà in eterno come la stella più lucente del firmamento"

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner